Nello scontro fra dirette pretendenti alla zona playoff, Il DOMITI LA PINTA sconfigge il BASKET ALEZIO per 78 a 75.

Parte forte il DOMITI LA PINTA che con 2 triple e le penetrazioni di Carelli apre in due la difesa aletina. Il BASKET ALEZIO è contratto e manca il solito sprint iniziale. L'incontro è tuttavia piacevole per i continui capovolgimenti di fronte. Al primo intervallo breve, il risultato è di 24 a 20 per i tarantini.

Nel secondo quarto gli uomini di coach Mazzarella, pur rimanendo molto statici, migliorano nelle conclusioni dalla lunga distanza. Le triple di Gabellone, Dell'Anna, Solidoro e Ferilli D. tengono viva la partita. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 41 a 39 per il Taranto.

La partita è aperta. Durante l'intervallo Coach Mazzarella invita i suoi ragazzi a mantenere il ritmo alto, confidando in un calo degli uomini di Coach Quarto. Calo che non c'è. Un ottima rotazione di palla, fulminee penetrazioni e 2 triple di Anglani permettono al DOMITI LA PINTA di piazzare un break di 9 punti.

L'ultima frazione di gara parte sul risultato di 67 a 56. 11 punti sembrano una distanza incolmabile per gli aletini, che fino a 2 minuti dalla fine sembrano non crederci. Complice una serie di banali disattenzioni difensive dei tarantini, il BASKET ALEZIO si fa sotto fino al -3 a 20 secondi dalla sirena. Capitan Ferilli va in lunetta ed ha in mano il pallone del -2. Scaglia il pallone contro il ferro. Fischio degli arbitri. Taranto rimette palla e brucia 15 secondi per arrivare dall'altra parte del campo e sbagliare la realizzazione. Palla a Capitan Ferilli a 5 secondi dalla sirena, che si fionda nella metà campo avversaria. Si alza in sospensione da 9 metri e tenta la tripla del pareggio che si infrange sul ferro.

Bravi i tarantini per l'impegno e per averci creduto dal primo secondo. Male gli aletini. Il BASKET ALEZIO pecca di scarsa fiducia. Alla prima negatività la squadra si scompone e crede che tutto sia compromesso. Ed invece il basket insegna che le partite durano fino all'ultimo secondo utile. Continuiamo a pagare a caro prezzo le quattro vittorie consecutive all'inizio di campionato. Un illusione che ci ha reso molli nelle partite successive. Sarà una dura lotta su ogni pallone che durerà fino alla fine di maggio. E' arrivato il tempo di vedere chi ha voglia di lottare e chi no. L'appuntamento è per lunedì in palestra, dove si tornerà a lavorare sodo.

Risultato Finale

Tabellini:
#4 Giampaolo De Paolo - Punti: 0 (T2 0/1, T3 0/0, TL 0/0)
#7 Fabrizio Gabellone - Punti: 3 (T2 0/5, T3 1/2, TL 0/0)
#8 Riccardo Ferilli (C) - Punti: 12 (T2 2/5, T3 1/7, TL 4/6)
#9 Gianluigi Perrone - Punti: 7 (T2 1/4, T3 1/1, TL 2/2)
#11 Luca Marino - Punti: 0 (T2 0/0, T3 0/0, TL 0/0)
#13 Davide Picciolo - Punti 7 ( T2 1/4, T3 0/0, TL 5/6)
#15 Michele Schito - Punti: 4 (T2 2/5, T3 0/0, TL 0/0)
#20 Davide Ferilli - Punti: 31 (T2 6/10, T3 3/10, TL 10/15)
#21 Piervincenzo Solidoro - Punti: 6 (T2 1/2, T3 1/2, TL 1/3)
#32 Andrea Dell'Anna - Punti: 5 (T2 1/2, T3 1/32, TL 0/0)

Grazie per il prezioso supporto ai nostri sponsor:

Cantina Coppola Gallipoli
Cantina Coppola Gallipoli

Carlino Tourist Gallipoli
Carlino Tourist Gallipoli

Colazzo.it Corigliano d'Otranto
Colazzo.it Corigliano d'Otranto

Dava Concessionaria Auto Nardò
Dava Concessionaria Auto Nardò

Helios Beach Gallipoli
Helios Beach Gallipoli

Ingrosso Associati&Partners Alezio
Ingrosso Associati&Partners Alezio

Medeur Mediterraneo - Europa Centro Studi Parabita
Medeur Mediterraneo - Europa Centro Studi Parabita

Medident Alezio
Medident Alezio

Pasticceria Dulcis Noha
Pasticceria Dulcis Noha

Ship Leader Gallipoli
Ship Leader Gallipoli


Continuate a seguirci!

#ForzaBasketAlezio